Home > Amministrazione trasparente > Disposizioni generali > Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

L’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo, in qualità di Ente federato, contribuisce alla formazione del Programma Triennale della Trasparenza di Federazione che viene adottato con delibera del Consiglio Generale dell’ACI secondo quanto previsto dalla delibera CiVIT n. 11/2013 del 20 febbraio 2013.

Delibera CIVIT n. 11/2013 in tema di applicazione del d. lgs. n. 150/2009 all’Automobile Club Italia e agli Automobile Club Provinciali.

Dal 2015, il Programma per la Trasparenza e l'Integrità costituisce una sottosezione del Piano di Prevenzione della Corruzione ACI.

Il Responsabile della Trasparenza è il Direttore Dott. Stefano Vitellozzi (tel. 0736.45820 -  Email: s.vitellozzi@aci.it): Atto di nomina e Curriculum Vitae.

Documentazione anni precedenti:

  • Programma per la Trasparenza e l’Integrità 2012-2014 - Adottato il 29/03/2012
  • Programma per la Trasparenza e l’Integrità 2012-2014 - Adottato il 24/01/2012 
  • Programma per la Trasparenza e l’Integrità 2011-2013 - Adottato il 27/10/2011 
  • Programma per la Trasparenza e l’Integrità 2011-2013 - Adottato il 31/01/2011

Stato di attuazione

l monitoraggio del piano verrà attuato attraverso la verifica dell’avanzamento rispetto alla baseline (versione del piano approvata dall’Organo di indirizzo politico-amministrativo). Gli scostamenti dal piano originario verranno segnalati nei report di monitoraggio e verranno individuate eventuali azioni per garantire il raggiungimento degli obiettivi programmati.

Il monitoraggio si svolgerà secondo due cadenze diverse:

Temporale: il monitoraggio verrà effettuato su base semestrale al fine di redigere un report di avanzamento che verrà sottoposto all’attenzione dell’OIV ed all’approvazione dell’Organo di indirizzo politico-amministrativo;

Di risultato: in presenza di milestones di particolare rilevanza (iniziative per la trasparenza e/o l’integrità, giornate delle trasparenza, ecc.), che costituiscono obiettivi di fondamentale importanza per la realizzazione del Piano, verrà effettuato un monitoraggio specifico. Tale monitoraggio sarà finalizzato a verificare ex-ante la coerenza delle attività intraprese con l’obiettivo specifico e la correttezza temporale del processo di realizzazione. Successivamente il monitoraggio sarà finalizzato alla verifica dell’efficacia del risultato ottenuto rispetto alle aspettative dell’amministrazione e degli stakeholder coinvolti.

L’Automobile Club Ascoli Piceno – Fermo, quale Ente federato, aderisce e contribuisce alla redazione degli stati di attuazione dell’Automobile Club d’Italia riportati qui.

Documentazione anni precedenti:

Tabella di monitoraggio del piano della trasparenza 31 dicembre 2012 
Tabella di monitoraggio del piano della trasparenza 21 settembre 2012 
Tabella di monitoraggio del piano della trasparenza 31 ottobre 2011
Tabella di monitoraggio del piano della trasparenza 31 gennaio 2012 

 

Giornate della Trasparenza

L’Automobile Club Ascoli Piceno – Fermo, quale Ente federato, aderisce e contribuisce alla redazione degli stati di attuazione dell’Automobile Club d’Italia riportati qui

 

Valutazioni CIVIT

Relazione OIV sul funzionamento complessivo del Sistema e Attestazione - aprile 2012

Contenuto inserito il 13-04-2018 aggiornato al 31-05-2018
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente dell'Automobile Club è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT. CREDITI